giovedì 18 settembre 2014

[Ricetta Dolce] Crostata di Fichi con Frolla di Farro e Grano Saraceno

Buongiorno carissime,
dopo tanto tempo, eccomi finalmente a proporvi una nuova sfiziosa ricetta nata dalla mia grande passione per il mondo dei dolci e per gli ingredienti sani e naturali!! *__*
Negli ultimi anni ho sviluppato una particolare passione per le farine così dette 'speciali' 
( Farro, Kamut, Riso, Grano Sraceno, Mais...) e posso dire di essere ormai diventata una vera e propria "alchimista" delle farine, in quanto amo mescolarne di diversi tipi per sperimentare come l'aspetto ed il gusto di un dolce possano cambiare a seconda del mix scelto.
In particolare, per la ricetta che vi propongo oggi, ho scelto di realizzare una pasta frolla con Farina di Farro e Grano Saraceno rigorosamente Biologici...due ingredienti particolarmente genuini, ricchi di nutrienti e di sapore.
Il risultato di questo esperimento è stato a dir poco eccellente:
 una crostata dalla morbidezza unica e dal gusto sorprendentemente squisito....credetemi, sentirete proprio il sapore delle cose di una volta, un sapore che, ahimè, molti hanno dimenticato!!

Ecco cosa vi serve per preparare questa meravigliosa ricetta!! ^__^


Ingredienti:

- 450 gr di Farina di Farro Bio
- 50 gr di Farina di Grano Saraceno Bio
- 3 Uova Fresche
- 180 gr Zucchero di Canna Bio
- 75 gr di Margarina Vegetale Bio 
- 75 gr di Burro Bio
- 1 bustina di Lievito per Dolci
-1 bustina di vanillina o, a piacere, buccia di limone
- 1 barattolo di Confettura di Fichi Bio 
- Zucchero a Velo per decoro

Mixate le due farine e ponetele su di una spianatoia, quindi aggiungete lo zucchero, il lievito, la vanillina ( o la buccia di limone ) e mescolate bene il tutto.
Fatto ciò, aggiungete la margarina ed il burro a temperatura ambiente ed iniziate ad impastare fino ad ottenere un composto a briciole. A questo punto, unite le uova e continuate ad amalgamare bene tutti gli ingredienti in modo da ottenere una impasto morbido e profumato che riporrete a riposare in frigorifero per circa 20-30 minuti.
Passato questo tempo, prendete la vostra frolla e stendetela dello spessore che più vi aggrada, tenendo comunque conto che si tratta di una frolla con lievito e che, quindi, si alzerà durante la cottura!
Una volta stesa, prendete la frolla e mettetela in una teglia ricoperta di carta da forno, quindi farcitela con la confettura di fichi e decorate il dolce a vostro piacimento.
Servendovi di una rotella dentata, realizzate delle losanghe ed intrecciatele fra loro creando la classica retinatura da crostata; in più, se volete, potete ulteriormente abbellire il vostro dolce con dei biscottini fatti a cuore o di altre forme.
A questo punto, riponete la teglia in forno preriscaldato a 180°C per circa 20-25 minuti e, a cottura ultimata, lasciate riposare la torta per altri 5 minuti tenendo lo sportello chiuso.
Una volta sfornata, fatela raffreddare e decoratela con dello zucchero o velo.

Ed ecco la deliziosa crostata in tutta la sua bellezza e bontà!!! *__*


Se per caso vi avanzasse un po' di pasta, potete realizzare anche degli sfiziosissimi e gustosissimi biscottini...che io ho golosamente farcito con confettura di mirtilli biologici, una delle mie preferite in assoluto!! ^__^


Perfetti a colazione, ottimi da offrire come dessert a fine pasto o per uno spuntino sfizioso, i dolci realizzati con questa speciale frolla saranno anche un'alternativa sana e nutriente per la merenda dei vostri bimbi.

Che dite, vi piace questa mio dolce esperimento culinario? 
Provatelo e vedrete che ve ne innamorerete!!! *__*

A presto con nuove dolcissime ricette!!!! ^__^


13 commenti:

  1. Hmmm! che buona dev'essere questa crostata, proverò a replicarla, adoro i fichi! Un abbraccio, Meg ^___^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Meg!! E' buonissima, credimi!! *__*
      Provala e vedrai che bontà!! ^__^

      Elimina
  2. Ciao Lucy!!! ma che bel post goloso e all'insegna del biologico trovo oggi nel tuo blog!! adoro le crostate e poi se sono fatte con ingredienti naturali ancora di piu'..non ho mai provato a fare dolci con la farina di farro e grano saraceno..ma l'aspetto è davvero invitante quindi mi sono appuntata la ricetta sulla mia agendina perchè voglio provare a rifarla!! un bacione grande e buona giornata!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao carissima Manu!! ^__^
      Allora devi assolutamente provare queste farine, sono più nutrienti ed anche più gustose di quelle classiche!! Sentirai che sapori straordinari!! :-)

      Elimina
  3. mmm mamma mia che delizia!*_____________*ganm gnam ha un aspetto questa crostata!!e anche i biscottini!^____^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Seleny, sono proprio deliziosi!! *__*

      Elimina
  4. ma che bella questa crostata!!! =)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai visto che bella? Ed è anche buona!! ^__^

      Elimina
  5. ciao, adoro le crostate ed adoro i fichi, questa tua creazione mi fa venir voglia di addentarne subito un pezzo! brava!
    flò

    http://lafloppola.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se ami i fichi e le crostate allora non puoi non riprodurre questa deliziosa ricetta...provala e vedrai che meraviglia!! *__*

      Elimina
  6. CHE MERAVIGLIA! Non ho mai usato né la farina di farro né di grano saraceno: che differenza c'è con la farina normale?

    TUTORIAL: COME AVERE SUBITO Più FOLLOWER SU INSTAGRAM!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Yasmine, queste farine si differenziano da quella di frumento perché sono più complete dal punto di vista nutrizionale, più "pregiate" e contengono una minor quantità di glutine....anzi, il grano saraceno ne è completamente privo!! ^__^
      A presto!! :-)

      Elimina
  7. ciao!!ma che buona dev'essere!!anche solo questa crostata è valsa l'iscrizione!!ma cmq il tuo blog è molto interessante, lo seguirò con piacere!Luciana

    RispondiElimina

Grazie per i vostri commenti!! Sono l'anima del mio blog!! =^_^=